800904146

Il mercato elettronico della PA

  • Pannelli solari Roma
  • Climanet 23 anni

Per consentire alle Pubbliche Amministrazioni di acquistare beni e servizi, per un valore inferiore alla soglia comunitaria, è stato istituiti il Mercato Elettronico della P.A – MePA – all’interno del quale i fornitori abilitati possono presentare i propri cataloghi.

I bandi, le tipologie di beni e servizi e le condizioni generali di fornitura relativi al Mercato Elettronico della P.A. vengono definiti dal Consip che, allo stesso tempo, provvede anche a gestire l’abilitazione dei fornitori e la pubblicazione e aggiornamento dei vari cataloghi.

Le Amministrazioni interessate possono verificare l’offerta dei beni e servizi semplicemente accedendo alla Vetrina del Mercato Elettronico o navigando sul catalogo dei prodotti. Una volta poi ricevuta l’abilitazione, possono acquistare on line dal fornitore che propone i prodotti o i servizi che più soddisfano le proprie richieste. Si tratta di una particolare modalità di acquisto alla quale è più opportuno ricorrere nell’ipotesi di esigenze specifiche o acquisti frazionati.

I vantaggi che derivano dall’utilizzo del Mercato Elettronico sono molti, per entrambe le parti.

Per le Amministrazioni:

  • Potendo facilmente confrontare i prodotti offerti da fornitori che operano sull’intero territorio nazionale, la possibilità di scelta per le Amministrazioni si amplia notevolmente
  • L’intero processo d’acquisto è trasparente e tracciabile
  • La vasta gamma di prodotti offerti e la possibilità di presentare richieste di offerta permette alle Amministrazioni di soddisfare anche le esigenze più specifiche

Per i Fornitori:

  • Possibilità di accedere al più ampio mercato della Pubblica Amministrazione
  • Trattandosi di una vendita on line ne consegue una diminuzione dei costi commerciali e l’ottimizzazione dei tempi di vendita
  • Anche le piccole imprese hanno la possibilità di partecipare e quindi di diventare più concorrenziali, confrontandosi direttamente con l’intero mercato nazionale di riferimento
  • Rappresenta uno stimolo per rinnovare i processi di vendita

Il Mercato Elettronico, in data 19 novembre 2009, ha ricevuto il prestigioso riconoscimento nell’ambito della manifestazione European eGovernmente Awards 2009, è stato infatti proclamato vincitore della categoria “eGovernment Empowering Businesses”.

Gli European eGovernmente Awards sono stati istituiti con lo scopo di promuovere l’implementazione delle politiche e delle strategie di eGovernment e di premiare le soluzioni più innovative, realizzate nell’ambito dei servizi pubblici a cittadini e imprese.

La motivazione per la quale il Mercato Elettronico è stato premiato è la seguente: “il MePA rappresenta un'iniziativa altamente innovativa. L'impatto verso le istituzioni governative è elevato, ma è altrettanto importante verso le PMI... Il progetto ha anche garantito l'adesione degli utilizzatori mediante piani di comunicazione e formazione che includono, tra l'altro, sportelli di formazione... Il premio dato a Consip è un riconoscimento del valore del MEPA nel migliorare l'accesso ai servizi pubblici da parte delle aziende, creando opportunità commerciali e generando risparmi per le imprese, in particolare le PMI.”

Tanto il processo di sviluppo del Mercato Elettronico, quanto quello delle Convenzioni hanno ottenuto la certificazione di qualità ISO9001:2008. Le norme che contengono questo tipo di certificazione mirano a stimolare l’adozione di un particolare approccio verso i processi che regolano la gestione di un’organizzazione. Il fine ultimo è quello di migliorare, in modo esplicito e misurabile, l’efficacia e l’efficienza dell’organizzazione stessa, oltre che la soddisfazione del cliente.

Politica per la qualità
Installazione di qualità
Anniversario 21 anni Climanet
Agevolazioni fiscali
Acquisti in rete MEPA
800904146

SHOW ROOM APERTO AL PUBBLICO

Viale Carnaro, 20 A/F - 00141 Roma (Zona Montesacro)

da Lunedì al Venerdì 07:00/21:00 Sabato 07:00/19:00 
ORARIO CONTINUATO

Richiedi informazioni qui e solo per il mese di settembre potrai pagare con 10 rate a tasso zero

Torna su